Eco World Gas

Le tecnologie Diesel – G.P.L.

La miscela di gasolio e GPL permette al motore Diesel di svolgere la sua funzione sfruttando i vantaggi del GPL, ovvero: minore costo di gestione del carburante e minori emissioni inquinanti. La sofisticata elettronica dedicata gestisce la miscela dei due carburanti privilegiando l’utilizzo del gas.

Questa tecnologia permette la conversione senza alcuna modifica al motore il gasolio innesca l’accensione che si estende per reazione anche al GPL. L’utilizzo di una quantità minima di gasolio è necessario per garantire sicurezza, guidabilità e affidabilità nel tempo.

La centralina elettronica MXF calcola in tempo reale il corretto dosaggio di ciascun carburante, ovvero: all’aumentare dei giri motore, sostituisce la quantità di gasolio con il GPL in percentuali ottimizzate.

Risultato della Combustione:

  • Equivalente a quella originale

  • Meno esosa a livelli economici di quella originale

  • Meno inquinanti di quella originale

Le percentuali di GPL e gasolio vengono calcolate in base ai giri e al carico del motore garantendo il massimo beneficio in termini di emissioni, performance e risparmio di carburante.

Il sistema MXF

Per utilizzare il sistema MXF, un motore Diesel non subisce alcuna modifica strutturale, ma mantiene invariato il suo funzionamento . Il gas viene introdotto nel sistema attraverso una serie di iniettori supplementari progettati appositamente per lavorare con il propellente gassoso. Il gas iniettato proviene da un serbatoio secondario dedicato, dimensionato opportunamente in funzione dell’autonomia richiesta.

Il controllo dinamico dell’iniezione primaria di gasolio e il dosaggio accurato della miscela aria-gas sono i punti di forza del sistema, il quale è costantemente controllato dalla centralina elettronica capace di comunicare con il motore in tempo reale garantendo il perfetto funzionamento e la sicurezza dell’impianto.

Il sistema MXF ha ottenuto molteplici risultati:

  • Risparmio economico stimato in un range dal 20% al 40%

  • Sostituzione del diesel fino all’80% in picco e in media tra il 30% e il 60%

  • Riduzione consistente delle emissioni inquinanti mediamente comprese tra il 20% ed il 40%

Autovettura:   Serbatoio installato nel vano ruota.

Autocarro:      Serbatoio posizionato sotto al piano di carico.

Qualunque sia il veicolo in oggetto l’impianto di alimentazione a gas non invade e non altera in nessun modo la capacità di carico a disposizione.